Cenni Biografici

Virginio Bottaro

Fotografo savonese, Virginio Bottaro comincia a fotografare negli anni ’80. In quegli anni pubblica alcune immagini su riviste specializzate come Reflex e Oasi.
Nel 2010 una sua fotografia scattata a Sarajevo viene pubblicata su National Geographic Italia. Dopo alcune mostre personali in provincia di Savona, espone alla Pow Gallery di Torino una raccolta di immagini scattate nello stato indiano del Tamil Nadu a favore della onlus Malartrust.

Nel 2012 le sue fotografie scattate a Borghetto Vara durante l’alluvione del novembre 2011, vengono pubblicate nel libro Essere altrove di Antonella Ginocchio, Luna editore.

Inserito in un gruppo di 15 fotografi italiani coordinati dal fotografo milanese Lorenzo Vitali, partecipa al lavoro collettivo Rapporto Italia 2014 e 2015 con i lavori Italians, esposto a Castellanza (Varese) in occasione del Festival Europeo di Fotografia 2014, e L’albero della vita che viene esposto a Udine nell’ottobre 2015.

Nel 2014 ha partecipato al festival Albenga International Photography.
Da vari anni insegna fotografia presso la Unitré di Finale Ligure e Borgio Verezzi/Pietra Ligure.

E' iscritto al circolo fotografico San Giorgio di Albenga.