ESCO

Esco
finalmente esco.
Non posso allontanarmi troppo
ho solo un'ora.
Allora cerco la panchina
che abbia la vista più aperta
più lontana,
la luce buona
per inventare.
Va bene questa
con la palma a volta che mi nasconde
e lo spazio davanti che mi porta lontano,
in una sola ora,
verso la Libia
Tangeri
il Madagascar.